20 febbraio 2008

il colmo per un linux user

Ieri sera meditavo di scrivere due righe sui vantaggi che una piccola impresa meridionale otterrebbe dall'uso di software open source.
Facciamo un esempio pratico.
Consideriamo un ufficio dotato di server, firewall e una decina di PC.
Valutiamo il costo di una soluzione Windows, una soluzione Linux e una soluzione mista.

Soluzione Windows:

Lato Server.
Acquistare un server con windows 2003 integrato comporta un aggravio di circa € 600.00 per la licenza di windows 2003 server a cui aggiungere € 30.00 per la licenza di accesso al server. Già, perchè ogni copia di windows server consente, come default, l'accesso di sole 5 postazioni client. Dalla sesta in poi va pagata una licenza supplementare, detta CAL.
Quindi, il nostro ufficio deve considerare, per far funzionare il serverino, di mettere sul tavolo € 600.00 + 30,00 x 5 = € 750.00
Lato Firewall.
Il firewall ISA SERVER della micro$oft costa circa € 1800.00.... Forzando un po' le cose immaginiamo di montarlo sul nostro unico server ( PS: io non lo farei.... ) Altrimenti dobbiamo mettere in conto di comprare un nuovo server e aggiungere pure una seconda licenza di Windows 2003....
Lato Client. Cuore in pace: Licenza di Vista ed Office OEM fanno un € 400.00 per PC, suscettibile di arrivare a 600.00 in un batter d'occhio se ci discostiamo dalle versioni base dei predetti softwares.
E ricordiamoci di winzip, antivirus ( da ricomprare ogni anno ) e dell'immancabile nero ( all'incirca € 200.00 ).
Tralasciando gli eventuali software specifici, arriviamo ad una cifra di circa 600.00€ per macchina.
Quindi, a voler essere ottimisti, un piccolo ufficio può costare all'incirca € 8500.00 di solo software ( per lo più OEM, ossia legato al PC con cui è acquistato e non trasferibile ).

Ovviamente, la soluzione 'linux' ha un prezzo un po' diverso e facilissimo da calcolare: € 0.00.

Ma non è così semplice. Diciamo che per tutta una serie di ragioni non è ragionevole passare integralmente a linux. Ragioni troppo estese per parlarne qui.
Consideriamo, quindi una soluzione mista:

Lato Server: usare linux per il server è un'ottima idea. Generalmente, infatti, gli utenti non configurano il server, lo usano dai loro client per condividere i dati. La configurazione è fatta da personale specializzato e tanto vale far configurare un server linux e risparmiare sul prezzo delle licenze ( senza parlare della stabilità e dell'affidabilità, ma in questa sede facciamo la grazia a Windows dei suoi difettucci di genere....).
Idem per il firewall: un vecchio PC con IPCOP è più che sufficiente e costa zero. Inoltre include un antivirus di rete gratuito e abbastanza affidabile.
Per quanto riguarda il lato client, invece, suggerisco di continuare ad usare windows ( € 150.00 per macchina ) ed acquistare solo una copia di Office per le emergenze di compatibilità ( € 250.00 e basta ). Per tutto il resto suggerisco di usare software open source che esiste anche per Windows, gratuito anche per uso commerciale: ClamAV, Zipgenius, CD BurnerXP, PDF Creator e l'eccezionale Openoffice ( che dall'autunno sarà anche in grado di editare i files .pdf ).
Un ufficio di questo genere necessita di meno di € 2000.00 di software con tutti i vantaggi della flessibilità e della sicurezza del software open source. Tenete presente che non parliamo di cifre 'una tantum' ma di denaro da sborsare non dico annualmente ma almeno ogni 3-4 anni...
Insomma, sono $oldi...
E mi direte voi: e a cosa dobbiamo questa lezioncina?
E ve lo dico io:
mi rode il culo di dovremi comprare proprio io una versione di office! Io uso da anni Openoffice senza problemi, ma...
Il mio software fotovoltaico (Che funziona solo sotto windows ) non ne vuole sapere di partire se Word non è installato...
Praticamente, il software fotovoltaico crea l'output utilizzando una macro di Word, ma Word manco lo apre e io leggo l'output col fido openoffice...
Mi sono procurato una copia di "Word '97"... Immaginatevi come funziona bene sotto Vista....
Insomma, è tutto un freeze...
Così, me tapino, mi sto cercando una copia di Office Retail, almeno 2003, su ebay...
non vi dico i prezzi....
E tutto per una MACRO!!!!
Che nervi!!!!