6 aprile 2008

Datti al Giardinaggio dei Fiori del Male

E ieri sera è stata la volta del concerto dei Baustelle...
Seguo il trio di Montepulciano fin dagli esordi di "Sussidiario Illustrato della Giovinezza" e posso senz'altro essere considerato un fan fedele...
Il concerto è stato al New Demodè di Modugno e abbiamo approfittato dell'occasione per salutare amici di Bari.
Il posto è carino, mi ricorda l'Hiroshima Mon Amour di Torino, peccato per le difficoltà di Parcheggio e soprattutto di viabilità.
Peccato anche per gli attivisti del partito delle libertà infiltrati tra il pubblico che si sono, appunto, presi la libertà di fumare... E, devo dire, anche peccato per il ritardo dell'inizio del concerto, più di un'ora! Credo che se tutti, ma davvero tutti, si sofrzassero di essere puntuali, poi le Raccomandate, gli esami ospedalieri e anche i treni potrebbero avere qualche chances in più di arrivare puntualmente senza ricorrere a capostazioni nani e pelati di infausta memoria. Bacchettata sulle dita ai responsabili di questo 'ritardo generazionale' che tutti ci inquina.
A dispetto di tutto ciò, il concerto ce lo siamo goduto.
Sorseggiato, quasi.
Un bel Sabato, che si è concluso alle ore piccole di oggi, tra la meraviglia generalizzata dei parenti che hanno assistito al mio risveglio dopo le 12:00, evento più unico che raro...
Ci voleva....
Il mese prossimo si va a vedere gli Afterhours?