30 giugno 2008

4 Maggio, 28 Giugno 2008

Scoutina è in campagna, da parenti. Non la terranno per carità: desideravano avere un cane, ci hanno chiesto il certificato di vaccinazione perchè intendono continuare a proteggerla e avevano già il kit antiparassiti.
Noi sapevamo dall'istante in cui l'abbiamo salvata che ci esponevamo al rischio di questo dolore. E ora lo accettiamo come prezzo per la Vita di Scoutina. Non ho voglia di bestemmiare contro le cause della nostra mancata indipendenza, è un giochino, inutile, allo scaricabarile. Scoutina è cucciola e si adatterà in fretta e lì sarà felice e protetta. Il nostro dolore non diventerà un eterno recriminare ma farà parte della memoria di questi splendidi due mesi in cui Scoutina è stata parte attiva della nostra vita. Non ne uscirà mai, perchè ricorderemo Amore e dolore, ognuno nella sua giusta intensità, non spaventandoci per il dolore di fronte alle future occasioni d'Amore. Se tornassi indietro rifarei lo stesso, perchè il prezzo dell'Amore può essere senz'altro pagato, anche se è questo dolore. Accettare il distacco come fatto della Vita, non potrà che lenire il dolore e porre più solide basi per le future occasioni d'Amore.