30 giugno 2008

perplessità

La passata verifica di Staff, al solo pensiero, mi tranquillizza il cuore.
E' stato il giusto coronamento degli sforzi di 4 persone per imparare a capirsi, lavorare assieme, donare un miglior Servizio ai Ragazzi.
L'anno prossimo ce la caveremo senz'altro meglio.
Ma c'è ancora questo da concludere.
Tra una settimana c'è la famosa verifica di Co.Ca. e io mi sto già procurando il vino per la passatella.
Effettivamente, la passatella ce la facciamo inter nos dopodomani: saltiamo a piè pari il rituale della Festa della Bruna per dedicarci ad un po' di relax e squisitezze enogastronomiche: proprio non mi va di passare il 2 luglio a difendermi dalla maleducazione, ignoranza, grettezza, grezzagine, calca ecc. tatno frequenti durante la Festa. Credo che non andrò in centro almeno fino a Sabato prossimo, tanto per stare sul sicuro...
Insomma, sarebbe tutto ok, salvo per un paio di cosette: gli aspetti potenzialmente sgradevoli di accadimenti estranei al mio staff ma che riguardano la Co.Ca. E di questo ne abbiamo già parlato. Ma c'è un altro fatto da considerare. Qualcosa di cui mi sono reso conto solo ultimamente riflettendo sull'efficacia della nostra azione cosiddetta educativa.
Troppi dei ragazzi del Clan sono stati rimandati o peggio.
Ed io dov'ero?
Occorrerà rifletterci parecchio.
Ho come l'impressione di aver visto solo quello che ho voluto vedere. Di non essere riuscito ad ascoltare pur avendo dedicato l'intero anno all'ascolto tappandomi la bocca per non sovrappormi alla cacofonia di questi giorni.
Ci devo pensare.