22 gennaio 2011

le zoppe e vecchie lasserei altrui....

Se fossi ai piani alti, [ Del PD ]
mi metterei ad urlare.
Non contro Silvio, chè serve solo a giustificare l'esistenza di certa gente in certe stanze:

antiberlusco, quindi sono...

Mi metterei ad urlare che raddrizzerò l'economia.
( ma per carità non direi troppo ad alta voce che intendo passare dal un rapporto deficit pil > 5% ad uno = 0 % con patrimoniale per redditi > 100.000,00 € e draconiane misure antievasione fiscale )
Che metterei in atto massicciamente interventi nel campo delle tecnologie non tanto avanzate ( perché dopo anni di abbandono siamo arretratissimi ) ma comunque sufficientemente avanzate per fare da effetto leva - volano, come il fotovoltaico ed il software libero: niente nucleare, niente ponte sullo stretto, 
E che gli stipendi si pagano, che l'effetto mille lire = un euro deve finire!
Che per comprare una casa il mutuo deve essere decennale!
Che una cosa è il lavoro a tempo determinato ed un'altra quello a tempo indeterminato, ma ferie, malattia e pensione sono uguali per tutti!
Mi metterei ad urlare che la zavorra possiamo lasciarla in fondo al mare e potrei anche essere convincente!
Quindi, cari capetti del Piddì come piace a voi ( quello che piace a me si chiama Partito Democratico ), basta a parlare di 'sto zozzone affossanazioni, quando vi invitano da Floris o da Santoro, alla fatidica domanda, fate come se vi avessero fatto una domanda scomoda sulle quali siete così abili a glissare ( che so, quando vi chiedono dei rottamatori e voi rispondete su Dell'Utri ) e parlate di come tireremo fuori l'Italia dalla cacca, per favore.
Francamente, di Ruby, m'importanasega ( ma fatta bene che non si sa mai )...