22 maggio 2012

Arroganza

Nel corso di una recente riunione del Partito Democratico sul bilancio comunale, una di quelle riunioni in cui se mi alzo è per 'vaneggiare' di Software Libero, tetti fotovoltaici sulle scuole, bassa IMU sulle prime case ed alta sulle seconde, bastarda sulle terze e spietate su quelle sfitte e vuote da speculazione ediliziocementificatoria, insomma, cose così.
Dicevo.
Sì.
La riunione.
Beh, mi è stato detto: "Ma tu sei più tipo da 5 Stelle, che ci fai nel PD?" 
E giù risate.
Con insolita precipitazione ho risposto: "Io sono il PD come dovrebbe essere".
Sono stato arrogante, lo so.
E non poco.
Ma, d'altro canto, io non sarei il Movimento 5 Stelle come dovrebbe essere.