19 ottobre 2012

Bologna, l'Agesci, sorrisi lontani

Bologna ti accoglie bene.
Col sorriso.
Sorridono tutti.
I colleghi, i vicini, le persone sull'autobus e le cassiere dei supermercati.
Se, al centro commerciale, studi più di dieci secondi un'etichetta una signora magari si fermerà a chiacchierare con te tra le corsie dei templi moderni.
Ma Bologna ti accoglie anche con una Comunità Capi aperta e pronta a spalancarti le porte.
Purtroppo ho poco tempo per descrivere in dettaglio la bella serata di questa settimana in cui sono stato ospite della Comunità Capi del Casalecchio 1.
E' stata una riunione preparata con cura proprio sul Progetto Educativo di Gruppo ed il ruolo della Comunità Capi.
Il linguaggio, i contenuti, i sorrisi, mi sono stati subito familiari.
Bologna è accogliente, è vero, ma niente è accogliente come una casa ed una famiglia.
E l'Agesci è anche casa e famiglia per chi è lontano dalle proprie.