26 ottobre 2012

Spore emigranti: spora 3, il Linux Day 2012,

Per la prima volta in 6 anni l'ultimo sabato di Ottobre mi vedrà a spasso invece che impegnato nei frenetici preparativi per il Linux Day.
Il Linux Day è un evento che mi ha dato molto.
Umanamente.
Le persone che ho conosciuto organizzando quelle poche ore ogni anno mi hanno cambiato la vita.
Quest'anno ci abbiamo provato, ad organizzare il Linux Day nonostante tutto.
Ma non è andata.
O, meglio, ho appreso ieri che qualcuno un Linux Day l'ha organizzato davvero a Matera.
Gli faccio i miei auguri.
Ma questo episodio è un'ennesima dimostrazione della debolezza strutturale della Società Materana.
Per settimane gli organizzatori del Linux Day hanno cercato aiuto, supporto, qualcuno a cui lasciare 'le chiavi' della macchina, ma niente. Scarsi riscontri.
Poi, a 24 ore dall'evento, si scopre che qualcuno un Linux Day l'ha organizzato, senza farne punto parola sul sito istituzionale del locale LUG o su facebook.
Un ennesimo esempio di politca dello zero a zero.
Davvero, non capisco. Io sto con le chiavi di un'auto (non mia) gridando che voglio cederne  la guida ma c'è sempre qualcuno in giro disposto a spaccare il vetro e rompere il bloccasterzo piuttosto che prendere le chiavi dalle mie mani.

Quasi quasi installo Windows 8 :P