19 gennaio 2013

ciao.


Oggi avrei voluto scrivere di una giornata perfetta.
Invece, devo salutare Peppe.
Non mi sento di aggiungere parole.
Perchè solo i pensieri ora ti raggiungono.