25 marzo 2013

Ovvietà nascoste

La Basilicata è una regione gelida d'inverno e soffocante d'estate.
E' incontaminata per gran parte, nell'altra parte è inquinata, ma non a causa di inesistenti industrie.
E' più povera di strade che di denaro e di denaro non ce n'è.
Le ferrovie più diffuse sono quelle del monopoly e dei trenini dei bambini.
Il Partito Democratico Lucano è anche riuscito ad avere Sindaco ed Opposizione nello stesso comune.
Acqua e Petrolio si mescolano nel suolo mentre la relativa ricchezza si separa dai suoi abitanti.
E' difficile da raggiungere da qui, facilissima se chiudi gli occhi.
Ha un cielo sottile, così sottile da poterci andare oltre col respiro.
Una Terra perfetta, mare, montagna, città d'arte, collina e pianura, una Regione terribile, povertà, dissesto, emigrazione, rabbia atavica.
Che sfiga: è casa mia.