15 novembre 2015

Il Piano dei pacifinti tradotto in Italiano

Interruzione immediata di tutti i rapporti economici, commerciali e diplomatici con gli stati sponsor dell'ISIS: 
Turchia, Arabia Saudita ed altri stati del Golfo, per cominciare.
Ovviamente, crollo delle nostre economie a causa della carenza di petrolio.
Per far funzionare i servizi essenziali sventramento della Basilicata e di altre regioni con due gocce di Petrolio sotto, ritorno al Nucleare.
Ovviamente, crollo di quegli Stati che sopravvivono grazie all'appoggio Occidentale.
Saranno rimpiazzati dall'Isis, che invece di occupare un po' di Siria ed Iraq si estenderà dall'Atlante ai Monti dell'Iran.
Aumento di due-tre ordini di grandezza delle atrocità ISIS, ma noi saremo con la coscienza pulita.
E per lo più morti.