15 marzo 2016

Uno, nessuno, centomila

Centomila visitatori per l'nverno e la Rosa.
Centomila persone che sono capitate qui per caso, magari cercando informazioni su come installare una stampante in linux, il testo di "Danza la Vita" o come usare una spiritiera.
Magari, cari lettori, siete stati molto più interessati alle disfunzioni di Poste Italiane che ai miei articoli di geopolitica.
Eppure, in piena età post-blog, nel culmine della sintesi twitteriana e della polemica facebookiana, c'è ancora un sacco di gente che ha voglia di leggere.
Di documentarsi mantenendo ben salda la catena che, dall'opinione basata su un ragionamento, arriva direttamente ai fatti, a fonti inoppugnabili, saltando a piè pari tutta la fuffa mediatica.
Quindi, cari visitatori e spero anche lettori, grazie per il vostro tempo.
Chi è "L'inverno e la Rosa"?

E' un uomo sposato che si occupa, attualmente, di sistemi IT in ambito sanitario, a cui piace molto leggere e cucinare e che si sforza di vivere da scout.

Se ne avesse le risorse (in termini di talento, concentrazione e tempo) scriverebbe  più di linux, di scoutismo, di geopolitica, di tecnologia aerospaziale, di software libero, ricette e Politica.
Non per niente il tempo è tiranno, quindi, tranquilli: il prossimo post autocelebrativo è per i mille articoli, tra un duecento post o giù di lì.







PS: 5 minuti fa eravamo a quota 100647 :)