25 gennaio 2011

Libreoffice 3.3

Beh, i ribelli della Document Foundation ce l'hanno fatta!
Quindi, aggiornate i vostri link, da oggi la suite di produttività personale per eccellenza diventa Libreoffice. Per carità, niente di pregiudizievole per Openoffice o Open Office a seconda, ma i pasticci di Oracle mi mettono ansia ed io sono già fin troppo ansioso di mio.
Mi spiace, ragazzi di Oracle, ma l'Open Source è una cosa seria ed il vostro operato al momento non mi convince.
Quindi, anche se sul PC con Windows lascerò ancora Openoffice e seguirò lo sviluppo della relativa versione 3.3 e successive, per lavorare, sia sotto ubuntu che sotto Windows, passo ufficialmente a Libreoffice dopo averne sperimentato con soddisfazione le caratteristiche sin dalla beta pubblica.
Cliccando sul titolo del post accederete alla pagina di download.
Ah, noticina: le estensioni di openoffice funzionano anche con libreoffice, per il resto buon lavoro in Libertà, Collaborazione e Sicurezza!