5 marzo 2008

Test psico attitudinale per la Salvezza della Patria

Che palle quando ti viene l'influenza all'improvviso ma devi lo stesso andare in ufficio. Neanche la prospettiva di passare i prossimi due giorni tranquillo a casa riesce a risollevarmi dalla prostrazione infettiva in cui mi trovo.
Ma è il mio lavoro: se me ne fossi stato a casa si sarebbe bloccato tutto.
Ed eccomi qui a pasticciare in sala server tra un conato e l'altro. Devo fare in modo che il mio scricchiolante sistema campi senza la mia 'amorevole' sorveglianza...
E poi potrò tornarmene a casa e sedermi sul bidè
Ma non è di questo che volevo parlare oggi.
Oggi propongo una nuova modalità di composizione degli staff di unità.
Invece che secondo criteri di necessità di servizio, propongo che gli staff siano composti in base all'interpretazione filologica che ogni capo fa del Metodo Agesci.
Se sui sacri testi c'è scritto che ogni mese bisogna fare almeno un'uscita, c'è chi capisce che ogni mese bisogna:
  • scalare l'Everest,
  • la Collina della Madonna degli Angeli,
  • il Grattaculo
  • o aprire la porta della Sede e uscire in cortile.
E' inutile mettere nello stesso staff chi sceglierebbe la prima voce e l'ultima. Quindi propongo che ogni capo compili un Test Psicoattitudinale a crocette del tipo:

E' una domenica di primavera nuvolosa ed è prevista uscita:

  • Controllo che tutti abbiano l'impermeabile e si va sulla Murgia.
  • Controllo che tutti abbiano l'impermeabile e si va in piazza a giocare
  • Controllo che tutti abbiano l'impermeabile in perfetto ordine secondo stile e ce ne stiamo in sede tranquilli e sicuri.

E' prevista la gara di cucina in mattinata ma il Don può celebrare la Messa solo alle 12:

  • La gara di cucina Salta e alla Messa aggiungete il Digiuno Penitenziale.
  • Dite al Don che la pasta vi piace al dente e che ha 12.7 minuti per la Messa.
  • Dite al Don che alle 12 sarà pronto in tavola e che fa giusto in tempo ad unirsi a voi.
La Comunità Capi decide di processare uno dei suoi membri per adulterio:

  • Preparate il Sapone e la Corda
  • Emettete Peti a ripetizione per rendere l'aria irrespirabile e por fine allo strazio.
  • Alla pronuncia dei capi d'accusa intervenite chiedendo la seminfermità mentale per tutti i presenti.
I ragazzi che vi sono affidati non brillano per sagacia e impegno, voi:

  • Vi lamentate con gli altri capi affermando che sui giovani d'oggi ci scatarro su
  • Sperate che sulla Strada si cresca tutti assieme
  • Vi divertite a preparare domande trabocchetto da fare a riunione.
La Correzione Fraterna è:

  • un rituale barbarico a cui sottoporsi burocraticamente
  • un momento in cui più si urla meglio è
  • qualcosa a cui non avete mai assistito

La Discussione in Staff:

  • Un Ossimoro
  • un momento in cui IO posso urlare liberamente
  • funziona meglio attorno ad una tavola imbandita

E vi garantisco che mi sono limitato parecchio...
Fatemi sape'...